PCTO 2020-2021

Sperimentazioni di fisica ondulatoria

Il dualismo onda-corpuscolo è ancora oggi, a quasi 100 anni dai primi esperimenti che ne provarono la sussistenza, uno dei temi più affascinanti della Fisica Moderna; alle sue origini, il comportamento “duale” della luce, comportamento che fino ad allora si credeva non potesse essere che puramente ondulatorio, scoperto da Einstein nel 1905. Ma qual è il comportamento caratteristico di una propagazione ondosa? Quale quello di una propagazione corpuscolare, o “quantizzata”? Saranno illustrati i fondamenti della meccanica ondulatoria; si introdurrà il concetto di “modellazione fisica di un fenomeno” nella cultura scientifica orientale, concetto alquanto diverso dal suo corrispettivo in Occidente; si parlerà della possibilità di effettuare alcuni esperimenti specifici addirittura con fasci di antimateria, fatto questo di estrema rilevanza e attualità nell’ambito della Fisica delle particelle, addirittura a livello mondiale.

Le attività si articoleranno in seminari organizzati dal Politecnico di Milano, tenuti da docenti universitari; a seguire, gli studenti presenteranno una relazione (compito di realtà) che sarà poi valutata dai docenti, ed esporranno i loro risultati in una presentazione che sarà valutata sia dai docenti sia dai loro pari.

Il progetto ha coinvolto il liceo Vittorio Veneto di Milano e il liceo Copernico di Brescia.

Il calendario degli incontri seminariali:

  • 25/11/2020 e 02/12/2020 16:00- prof. Maurizio Zani
    • “La fisica ondulatoria nella vita di tutti i giorni”
  • 09/12/2020 16:00 – prof. Simona Chiodo
    • “Le strutture fondative della scienza occidentale”
  • 13/01/2021 16:00 – prof. Rafael Ferragut
    • “Interferometria da antimateria”